Auguri di fine & inizio anno dal presidente!

Dedicherò poche righe per salutare il 2017, un anno fantastico sotto tanti i punti di vista. Le tante vittorie e i 3 scudetti della prima parte di stagione, un meraviglioso campo estivo, il trasloco in una struttura magnifica ed il passaggio definitivo al Calcio. E poi l’avvento del prof Ruggiero, il salto da 6 a 14 istruttori, l’aumento degli iscritti etc etc. Tuttavia è al 2018 che guardo; e la mia promessa è quella di donarvi una scuola calcio sempre più completa, che sappia far crescere di pari passo quello che “accade in campo”, ma soprattutto quello che accade fuori.
Le famiglie che hanno deciso di vivere una parte della propria vita al Real Sito meritano, dal mio punto di vista, una serie di attività collaterali che giustifichino ogni giorno questa scelta. Attività che quest’anno sono state avviate “in prova” come la palestra per i genitori, il doposcuola per i bambini, la convenzione con la piscina, il nutrizionista, la navetta, diventeranno sempre più comode e funzionali e saranno affiancate da tante altre.
L’album di figurine, il torneo di calcio balilla, il progetto papà dirigente, la nostra canzone di Natale sono solo alcune delle iniziative messe in pratica allo scopo di legare i bambini a noi, ma soprattutto fra di loro perché, come con un po’ di preoccupazione sostengo da anni, “la vita fuori” si fa sempre più difficile.
Io ho il dovere di rendere il “VILLAGGIO REAL SITO” un posto dove l’amicizia, la purezza , la pulizia, i valori che i miei mister urlano ogni giorno, siano presenti in dosi massicce in ogni singolo centimetro della struttura, perché lo scopo non è gioire perché un papà è contento perché il proprio bimbo sta diventando un bravo calciatore, ma perché 200 papà siano contenti perché il proprio bambino è FELICE di giocare con noi…
Questo perché nessuno mi toglierà dalla testa la convinzione che tanti bambini felici fanno un MONDO MIGLIORE.
Buon 2018

Guido Ventimiglia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *